Comitato Pendolari Valdarno Direttissima: “preoccupati dei treni della Regione Toscana”

treno pendolari
treno pendolari

“La Regione “riesamina” il via libera al 100% dei posti sui treni locali…ma sarà vero? Dopo l’ordinanza del ministro alla Salute Speranza che ha riportato al 50% la disponibilità dei posti sui treni dell’alta velocità, la Toscana cambierà  la scelta dello scorso 16 luglio, quando decise che  sui treni dei pendolari si viaggiasse a pieno carico per i posti a sedere, eliminando di fatto il distanziamento, e con obbligo della mascherina ma senza controlli? Come comitato dei pendolari avevamo subito criticato la scelta del presidente Rossi, preoccupati per i rischi e chiedendo almeno che da settembre fossero garantiti più treni negli orari di punta, per evitare gli “assembramenti”, e controlli rigorosi sull’obbligo della mascherina: nessuna risposta.dalla Regione!  Adesso il presidente Rossi rimarrà ancora silente o avrà il coraggio di smarcarsi dai suoi colleghi della Lombardia, della Liguria e dell’Emilia Romagna?”

Comitato Pendolari Valdarno Direttissima