Efficientamento degli edifici scolastici: a Meleto cantiere avanti a ritmo serrato, i lavori proseguono in tutti i plessi del territorio

Prosegue a ritmo serrato il piano di riqualifica di tutti gli edifici scolastici di Cavriglia nonostante l’epidemia, con un investimento complessivo di circa sette milioni di euro, per un intervento unico in Provincia di Arezzo che prevede opere di efficientamento energetico, adeguamento sismico ed abbattimento delle barriere architettoniche.

Nei giorni scorsi è stato avviato il cantiere all’edificio scolastico di Meleto Valdarno, che verrà interamente efficientato, rinnovato e nel quale tra pochi mesi saranno poi trasferite la Segreteria e la Direzione didattica dell’istituto comprensivo “Dante Alighieri” e dove al piano sarà realizzata una bella sala polifunzionale a disposizione della scuola e della Comunità.
Ovviamente i lavori non si fermereranno qui.

In queste settimane è in partenza anche il cantiere all’edificio scolastico di Castelnuovo che ospita la scuola media e l’ex asilo nido.

Infine il prossimo anno l’Amministrazione Comunale si concentrerà sulla scuola primaria di Cavriglia e su Santa Barbara, dove realizzerà un nuovo polo 0-6 anni per i piccoli del fondovalle.
Quindi oltre alla riqualifica complessiva di tutti gli edifici scolastici del Comune, si procederà alla riorganizzaizone della didattica in accordo con la dirigenza scolastica con la realizzazione di 3 poli 0-6, uno a Cavriglia, uno a Castelnuovo ed uno nuovo a Santa Barbara.

Insomma tra poco tempo a Cavriglia tutti gli edifici scolastici saranno interamente rinnovati, più sicuri e con un’offerta didattica meglio distribuita e riorganizzata sul territorio.
A settembre intanto riprenderanno le scuole post Covid; qualche settimana fa dopo una lunga e precisa serie di sopralluoghi, il tavolo tecnico costituito dall’amministrazione comunale e dalla direzione scolastica dell’Istituto “Dante Alighieri”, ha stabilito e verificato che in tutti i plessi (compreso quello di Bomba che oltre a rispondere ai criteri di legge è nuovo e dotato di tutti i comfort per gli studenti), sono presenti aule idonee a garantire gli spazi necessari per il distanziamento tra gli studenti, attenendosi alle linee guida del Ministero.

Insomma nonostante le ferie estive e le difficoltà dell’epidemia, il lavoro per gli studenti cavrigliesi prosegue h24.