“Esistenze Fragili” alla Biblioteca di Arezzo, appuntamento con Maria Rita Parsi

Ultimo appuntamento di Esistenze Fragili, il ciclo di conferenze organizzato dalla Biblioteca città di Arezzo sulla genitorialità, sul conflitto tra generazioni, sulla famiglia e sul valore dell’educazione per i giovani.

Sabato 22 febbraio alle 17 è la volta di Maria Rita Parsi, psicologa e psicoterapeuta. Alla Casa dell’Energia in via Leone Leoni.

Maria Rita Parsi ha fondato e dirige la Scuola italiana di psicoanimazione. Dal 1984 fa parte dell’Istituto Riza e scrive sulle riviste Riza Psicosomatica e Riza Scienze. Nel 1991 ha dato vita alla fondazione onlus Movimento Bambino. Svolge attività didattica presso università italiane e istituti specializzati e vanta numerose pubblicazioni su adolescenza, educazione e rapporto genitori-figli.