Francesca Foscarini porta in scena ANIMALE al Teatro Mecenate

Interpretato da Romain Guion
Una danza potente e poetica
per il terzo appuntamento di Invito di Sosta

Domenica 19 Gennaio ore 17:00 al Teatro Mecenate di Arezzo

Continua la rassegna di danza contemporanea d’autore ad Arezzo, Invito di Sosta XII. Domenica 19 gennaio alle ore 17:00 andrà in scena al Teatro Mecenate di Arezzo “ANIMALE”, un assolo interpretato da Romain Guion (interprete nella Compagnia belga les ballets C de la B) che ha debuttato alla Biennale Danza di Venezia nel 2018. Animale è ideato e coreografato da Francesca Foscarini, vincitrice del premio Danza & Danza 2018 per artisti emergenti, in collaborazione con Cosimo Lopalco. Francesca Foscarini crea, con Animale, un piccolo capolavoro coreografico ricreando in scena l’energia e la lotta insite nell’esistenza.

Ispirandosi ad Antonio Ligabue ed al suo interesse per il mondo animale e per l’autoritratto, Animale esplora la comune radice indoeuropea ane (respiro) delle parole italiane anima e animale e le sue numerose varianti.
Che cosa gli umani hanno in comune con gli altri animali e quale invece è la loro singolarità,
la loro “anima” di specie? Alla tragicità della vita si contrappone la speranza data da un segno improvviso e inatteso: è il sentire umano (animale?), il nostro sguardo sul mondo.
Intuizioni non dissimili da quelle del “pittore di animale” (come lui stesso amava definirsi) Antonio Ligabue quando dipinge una natura di lotta in cui ogni vivente è prigioniero del proprio istinto, del proprio destino di specie, dove si uccide e si è uccisi, senza scampo, ma dove allo stesso tempo, come una promessa di paradiso, improvvisa si alza in volo una farfalla, un fiore si schiude, delicata una libellula si libra nell’aria fresca del mattino.

Al termine dello spettacolo il pubblico potrà confrontarsi con gli artisti partecipando ad un prezioso momento di confronto e dibattito.

1 interprete – produzione 2018 – durata 40’

CREDITI- ideazione e creazione Francesca Foscarini e Cosimo Lopalco / coreografia Francesca Foscarini / interpretazione, co-creazione Romain Guion / drammaturgia Cosimo Lopalco / musiche Andrea Cera / video Licorne Maider Fortune / luci Luca Serafini / consulenza e videoproiezione Andrea Santini / costumi Giuseppe Parisotto / voci Miki Seltzer in Genesi 2 (19-20), Bela Lugosi in Bride of the Monster Ed Wood Suoni Seals Martin Clarke, Summer Sunset Eckhard Kuchenbecker, Tikal Dawn Andreas Bick / ringraziamenti a Chiara Bortoli, Alfonso Cariolato, Rocco Giansante, Perrine Villemur, Fiorenzo Zancan / produzione VAN Ente sostenuto dal Ministero dei Beni Culturali / co-produzione La Biennale Danza di Venezia / con il sostegno di CSC Centro per la Scena Contemporanea Bassano del Grappa, Tanzhaus Zurich, Istituto Italiano di Cultura Parigi, Teatro Stabile del Veneto / Courtesy La Biennale di Venezia – foto di A. Avezzùne Sosta Palmizi / con il contributo di MiBAC, Ministero per i Beni e le Attività Culturali Direzione generale per lo spettacolo dal vivo / Regione Toscana Sistema Regionale dello Spettacolo / foto di Dario Bonazza
SERVIZI PER IL PUBBLICO
TI PRENDO E TI PORTO A TEATRO: servizio gratuito di navetta per arrivare in teatro (solo su prenotazione).
TATA A TEATRO: per tutti gli appuntamenti di Invito di Sosta e lo spettacolo Uomo Calamita offriamo il servizio gratuito di babysitting. Dai 3 ai 10 anni. A cura di Cooperativa Progetto 5.

PROGETTI PER IL PUBBLICO
LABORATORIO SCRITTURA CRITICA: Stratagemmi Prospettive Teatrali e Teatro Critica coordinano un corso rivolto a studenti universitari di scrittura critica sulla danza. I partecipanti daranno vita ad una vera e propria redazione online, raccontando le proposte artistiche della stagione.

INFO E PRENOTAZIONI Intero 10 € / Abbonamento 7 spettacoli 35 € (Invito di Sosta + Uomo Calamita il 2 febbraio 2020 inserito nella rassegna Altre Danze) Ridotto per disabili, under 25, over 65 anni e soci Carta Più e Carta MultiPiù la Feltrinelli 8 € / Convenzioni (Incamminarsi 19/20, Visionari della Danza, Soci Semillita Atelier, Soci Spazio Seme, Spettatori Erranti) 6 €.Orario spettacoli ore 17:00. Masterclass+spettacolo 6 €. Sosta Palmizi aderisce all’iniziativa Carta del Docente

Associazione Sosta Palmizi tel. 0575 630678 / 393 9913550
[email protected] www.sostapalmizi.it
Ufficio stampa: Pamela Calori [email protected] 333 3789054

Sosta Palmizi, diretta da Raffaella Giordano e Giorgio Rossi, è una realtà di riferimento nell’ambito della creatività coreutica contemporanea; il suo operato è sensibile alla qualità dell’esperienza artistica, alla formazione e all’accompagnamento delle giovani generazioni.