Ghinelli: “con i partiti ci siamo chiariti. Coalizione col centrodestra e la lista civica del sindaco che spero sia l’unica”

Alessandro Ghinelli
Alessandro Ghinelli

Alessandro Ghinelli è ufficialmente il candidato sindaco del centrodestra. La conferma è arrivata ieri sera, in seguito ad una riunione a Roma tra i rappresentanti regionali di Forza Italia, Fratelli d’Italia e Lega alla quale ha preso parte anche lo stesso primo cittadino.

“Con i partiti abbiamo chiarito alcune situazioni rimaste pregresse e la convergenza sul mio nome è stata unitaria. Ci sarà, quindi, una coalizione con i partiti di centrodestra e la lista civica del sindaco. Spero che quest’ultima raccolga tutto il civismo”. Chiaro, in quest’ultima battuta, il riferimento all’attuale vicesindaco Gianfrancesco Gamurrini che qualche tempo fa ha annunciato l’intenzione di mettere su una nuova lista civica, sganciandosi quindi da OraGhinelli, e comunque a sostegno dell’attuale primo cittadino, che non ha mai nascosto l’intenzione di ricandidarsi.

In merito Ghinelli ha precisato: “dopo la bella notizia di ieri ancora non mi sono visto con Gamurrini. Adesso dobbiamo valutare che cosa è più conveniente nell’ottica di cogliere il risultato. A questo punto ‘Alea iacta est”. Dobbiamo correre, correre tutti nella stessa direzione e dobbiamo corerere forte”.

Si scaldano quindi i motori della campagna elettorale per le elezioni comunali ad Arezzo. Ghinelli aspira ad un mandato bis e la sua candidatura è da poco ufficiale.