Ghinelli: “nessun nuovo contagio in città, ma continuate a rispettare le regole. Chiederò a Rossi più restrizioni rispetto al Ministero dell’Interno”

Alessandro Ghinelli

“Nessun nuovo contagio in città. Oggi la Polizia Municipale ha controllato 84 persone, che hanno presentato 78 autocertificazioni e sono state elevate tre sanzioni per inottemperanza al decreto.

Sono stati effettuati controlli anche ai supermercati, e sono state notate troppe persone. Vi invito a non uscire di casa più di uno per acquistare generi alimentari o recarsi in farmacia. Mantenete il comportamento dei giorni passati, non è finito tutto” questo il punto fatto dal sindaco Alessandro Ghinelli nella consueta conferenza stampa in diretta su Facebook sulla situazione Coronavirus ad Arezzo.

Ripartite le riprese con il drone, che coadiuva l’intervento degli agenti a terra.

“Scriverò al Governatore Rossi affinchè faccia un provvedimento più restrittivo rispetto a quello del Ministero dell’Interno che consente le passeggiate ad un genitore con i figli minori. Per l’Istituto Einaudi la Toscana sarà l’ultima ad uscire dall’emergenza”.