Ghinelli “nuovi casi non da cluster noti. Fase2, appello “test sierologici in vendita per tutti”

Il sindaco Ghinelli ha sottolineato come “i casi nuovi, due ieri e uno oggi, non hanno un cluster comune”. Ha quindi evidenziato “il pericolo che può venire dagli asintomatici”.

Lo stesso primo cittadino, nella consueta conferenza stampa su Facebook, ha avanzato la richiesta al Governo per la Fase2 di rendere accessibile a tutti l’acquisto di test sierologici rapidi.

Infine, 80 le persone oggi controllate dalla Pm e 5 le sanzioni elevate. Controlli congiungi con la Polizia di Stato al Pionta.