Giostra, è il giorno della decisione

Giostra, oggi il vertice in Prefettura per decidere se l’edizione di settembre si potrà svolgere.

L’emergenza Covid ha portato all’annullamento del Saracino di giugno. E per il prossimo gli spiragli sono veramente pochi.

È una manifestazione che vive di contatto e partecipazione. Conciliarla con il divieto di assembramenti pare difficile. Come con l’obbligo di mascherina. Snaturarla rimane il cruccio.

Prima del vertice il sindaco Ghinelli vedrà i rettori.

Inoltre il palesato prolungamento dello stato di emergenza, che si discute proprio oggi in Parlamento, non va nella direzione di poter consentire una manifestazione de genere.

L’incontro nel palazzo del Governo alle 12. Attendiamo cosa ne emergerà.