La Ginnastica Petrarca tra ripresa delle gare e Open Day

La Ginnastica Petrarca torna in palestra. Il mese di settembre ha visto gli atleti della storica società aretina riprendere gli allenamenti nelle varie discipline di ginnastica ritmica femminile, ginnastica artistica maschile e ginnastica artistica femminile, con l’obiettivo di farsi trovare pronti alla ripresa ufficiale delle gare dopo quasi sette mesi di stop.

La ripresa sta avvenendo in modo graduale a seconda dell’età e del livello di ogni ginnasta: gli agonisti hanno già ripreso il lavoro e intensificato la preparazione, mentre i nuovi allievi saranno introdotti nell’universo ginnico con le giornate degli Open Day a partecipazione libera e gratuita fissate da giovedì 24 a sabato 26 settembre, con orario dalle 17.30 alle 19.00, con prenotazione obbligatoria contattando il 351/77.23.453. Gli allenamenti sono ospitati nelle palestre di San Clemente e San Lorentino, prevedendo l’osservanza di un rigido protocollo contenente le misure e i comportamenti per la prevenzione del contagio da Covid19.

La federazione, nel frattempo, ha ufficializzato le date delle prime gare di livello interregionale e nazionale. A rompere il ghiaccio saranno i ragazzi dell’artistica maschile, con il gruppo formato da Pietro Badini, Leonardo Ercolani, Tito Mariottini e Mattia Boncompagni che sabato 26 e domenica 27 settembre sarà impegnato a Padova nel Campionato Interregionale Gold che assegnerà i pass per le finali nazionale in calendario il 10 e 11 ottobre. Le attenzioni di questo settore saranno orientate anche verso il 18 ottobre quando la pavese Mortara ospiterà la gara unica prevista per il campionato di serie C. Le ginnaste della ritmica femminile, invece, vivranno le emozioni del ritorno in pedana sabato 10 ottobre nella terza prova del campionato nazionale di serie A2, mentre le ragazze dell’artistica femminile potranno a breve tornare a gareggiare in alcune prove regionali. Il quarto gruppo sportivo ad aver già ripreso gli allenamenti è, infine, quello della Gymnaestrada che sta vivendo un percorso di avvicinamento all’EuroGym, la più importante rassegna continentale della disciplina fissata per l’estate 2021 a Reykjavík in Islanda.

«I nostri atleti – commenta Simone Rossi, presidente della Ginnastica Petrarca, – hanno continuato ad allenarsi prima in videoconferenza durante l’emergenza sanitaria e poi in palestra nel massimo rispetto delle cautele e delle limitazioni imposte del periodo. Finalmente ora vivranno le emozioni di una gara ufficiale con l’augurio che riescano a cogliere i frutti della passione e dell’impegno dimostrati negli ultimi mesi».