La Polizia di Stato sequestra in Autostrada 220 mila euro in contanti

La Polizia Stradale di Arezzo in Autostrada del sole, nei pressi del Casello di Arezzo, ha effettuato un importante sequestro nel corso di un’attività di Polizia Giudiziaria.

In data 16.07 u.s. è stata fermata un’autovettura nei pressi del casello di Arezzo con a bordo due cittadini campani di anni 73 e 70 che stavano trasportando 170 mila euro in mazzette occultate nel vano portabagagli e 50 mila euro in mazzette occultate all’interno degli indumenti di uno dei due fermati.

Al momento del controllo delle due persone, il loro atteggiamento è risultato subito essere agitato, inoltre, i precedenti di polizia risultati dalla banca dati, inducevano gli operatori di Polizia ad effettuare un controllo più approfondito.

Singolare è apparsa la risposta alla domanda degli agenti sulla motivazione del possesso di tale ingente somma di denaro: i napoletani interrogati separatamente fornivano spontanee dichiarazioni che seppur coincidenti in molti aspetti apparivano inverosimili e frutto di un precedente accordo.

La somma è stata versata in un libretto postale fruttifero intestato al Fondo Unico Giustizia ed i due partenopei deferiti all’A.G.