M5S: “per il Comune di Arezzo in arrivo oltre 1,3 milioni di euro”

“Il Governo ha stanziato una prima parte delle risorse previste dal Decreto Rilancio per far fronte alle necessità dei Comuni, relativamente alle minori entrate causa emergenza Covid-19. Si tratta di un ​primo acconto ​ dal Fondo per l’esercizio delle funzioni fondamentali che permetterà al Comune di Arezzo di non compromettere quantomeno i ​servizi essenziali​. Auspichiamo che dette liquidità siano opportunamente utilizzate da subito per arginare le criticità ​ a cui gli Aretini sono stati esposti durante questo ultimo periodo – scrive in una nota il Movimento 5 Stelle Arezzo.

Cogliamo l’occasione per ricordare che si possono inoltrare le domande relative al ​Reddito di Emergenza​, previsto dal sopracitato Decreto Rilancio, una misura di ​sostegno economico in favore dei nuclei familiari in difficoltà a causa dell’emergenza Covid-19.

Tali domande andranno presentate solo telematicamente sul portale dell’Inps entro il 30 giugno 2020, previa accesso con PIN, SPID, Carta Nazionale dei Servizi o Carta d’Identità Elettronica. Per la presentazione della domanda ci si potrà avvalere anche degli istituti di patronato.
Il Movimento 5 Stelle è sempre dalla parte dei cittadini” conclude la nota.