“Mutazione” di Mariangela Baldi, prorogata fino al 19 gennaio

Tanti visitatori per la mostra di pittura nel Museo Archeologico di Castiglion Fiorentino

La personale di pittura “Mutazione” di Mariangela Baldi, inaugurata lo scorso 1° dicembre nel Museo Civico Archeologico di via del Tribunale 8, a Castiglion Fiorentino (AR), è stata prorogata fino al 19 gennaio 2020.

Tanti apprezzamenti per la mostra dell’artista figurativa aretina, che senza lasciarsi ingabbiare in una precisa corrente affronta varie tematiche: i viaggi in terre lontane, i paesaggi del cuore, la tecnologia che incalza il presente, l’attenzione alla natura sempre più vittima dell’uomo, fino ad arrivare a momenti di pura poesia, dove le sensazioni, le emozioni e i ricordi vengono fissati sulla tela prima che svaniscano per sempre.

L’evento espositivo, curato da Marco Botti e patrocinato dal Comune di Castiglion Fiorentino, sarà visitabile dal giovedì alla domenica negli orari 10-12.30 e 15.30-18.