Nasce la rete Amministratori per l’ambiente. “Per la condivisione di buone pratiche”

Su iniziativa di un gruppo di giovani amministratori locali nasce la rete degli “Amministratori per l’ambiente”.
Il progetto ha lo scopo di promuovere azioni coordinate tese a salvaguardare l’ambiente e a favorire la condivisione di tutte le buone pratiche, nate su iniziativa delle amministrazioni comunali.

“Siamo un gruppo di amministratori animati da un comune interesse verso l’ambiente – dichiara Monica Tocchi, consigliera comunale di Castiglion Fibocchi – che ha deciso di costruire una rete per mettere a fattor comune le rispettive esperienze e sostenere le iniziative più efficaci promosse da Istituzioni, associazioni e cittadini”

Tra i promotori di questa nuova e importante realtà c’è una piccola schiera di giovani assessori e consiglieri comunali. Oltre a Monica Tocchi, fanno parte del comitato promotore Leonardo Ciarponi, Mirko Frasconi, Alessandro Baldi, Niccolò Innocenti, Wanda Ginestroni, Jacopo Franci.

“Vogliamo rafforzare – dichiarano all’unisono i promotori – i processi partecipativi, coinvolgere le comunità locali e dare il nostro contributo al raggiungimento di obiettivi quali l’educazione al rispetto per l’ambiente, l’adozione di misure volte a favorire la transizione energetica degli edifici, a incentivare la mobilità sostenibile e l’uso di mezzi pubblici, a promuovere la raccolta differenziata e a riqualificare le aree verdi

Nei prossimi giorni verranno promossi i primi incontri pubblici di approfondimento e presentata la carta dei valori che contiene i principi che hanno ispirato questa nuova e bella esperienza.