Nuovo piano del traffico di Anghiari: raddoppiati i parcheggi e inseriti limiti di velocità nel centro storico

Ridisegnato il piano del traffico nel comune di Anghiari. L’obiettivo del progetto è quello di rispondere ad una duplice esigenze, da un lato infatti i commercianti chiedevano da tempo un intervento che garantisse una maggior ricambio di auto nei parcheggi con strisce blu e una sosta che fosse gratuita e che quindi incentivasse i clienti a frequentare la zona, dall’altro l’esigenza dei residenti di avere almeno un posto auto garantito ad ogni famiglia nel centro storico del paese.

Grazie al nuovo piano del traffico, lungo corso Matteotti saranno raddoppiati i parcheggi con la possibilità di sostare anche nel lato sinistro prima vietato, mentre in piazza Baldaccio sono state tolte le strisce blu con i parcheggi che sono quindi diventati tutti gratuiti e soggetti a disco orario. Per i commercianti è prevista la possibilità di ottenere il carico/scarico mentre i residenti possono richiedere un posto macchina per ogni famiglia che quindi verrà garantito gratuitamente. “Finalmente è stato approvato un nuovo piano del traffico, che a mio avviso rappresenta un buon connubio tra le idee dei commercianti e quelle dei residenti.

Sicuramente è migliorabile ma di fatto è un buonissimo punto di partenza – ha dichiarato Nicola Tuti rappresentante della consulta dei cittadini del centro storico – in due punti cruciali ci sono ancora delle limitazioni di attuazione visto che alcuni cantieri sono attivi, ma aspettiamo per valutare, anche perché per abituarsi al cambiamento ci vuole tempo”. Un’altra novità del piano approvato è la riduzione del limite di velocità nel centro storico da 50 a 30 km orari, per rispondere ad un’esigenza di sicurezza dei pedoni che frequentano la zona.

Nell’incrocio tra la provinciale e corso Matteotti è stata modificata la segnaletica con una riduzione già percepibile di sinistri causati spesso dalle auto parcheggiate all’interno dell’incrocio stesso. “Siamo contenti che finalmente la sosta in piazza Matteotti sia stata regolamentata con il disco orario come anche un tratto di viale Gramsci e parte di via Mazzini – ha dichiarato Elide Bianchi, presidente del Centro Commerciale Naturale – ci auguriamo che gli anghiaresi possano venire in paese per fare le loro spese usufruendo di parcheggi ad orario completamente gratuiti e ci auguriamo che tutto questo renda più fruibile e vivibile Anghiari”.