Obbligo di mascherine nel comune di Castel Focognano: ordinanza emessa dal sindaco Ricci

Lorenzo Remo Ricci
Lorenzo Remo Ricci

E’ in vigore da oggi sabato 4 aprile 2020 l’ordinanza, emessa dal sindaco di Castel Focognano Lorenzo Remo Ricci, che obbliga il personale e i clienti all’uso della mascherina all’interno degli esercizi commerciali presenti nel territorio comunale: alimentari, forni, pasticcerie, media distribuzione, ingrossi alimentari, edicole, tabaccai, farmacie, uffici pubblici, poste, banche e ambulatori. I titolari e i gestori delle attività commerciali devono esporre in modo visibile quanto disposto dall’ordinanza informando la propria clientela che l’accesso e l’attesa per l’ingresso sono consentiti solo con l’uso della mascherina. Deve essere sempre garantita anche la distanza di sicurezza interpersonale prevista dalla legge.

Il Comune di Castel Focognano intanto sta continuando a distribuire mascherine, tramite le farmacie e gli esercizi commerciali, per permettere che tutti i cittadini abbiano le mascherine da indossare quando escono di casa.

“In questa emergenza un’intera nazione è ferma, per evitare una diffusione incontrollata del Covid19 – afferma il sindaco Ricci – bisogna uscire dalle proprie abitazioni per necessità, solo muniti di una protezione che tuteli l’intera popolazione. Questo è l’unico modo per tornare quanto prima alla vita normale”.