Officina delle Culture: Chiusura attività al Cinema Eden

“Caro spettatore,
in ottemperanza al DPCM del 4 marzo 2020 siamo a comunicarti che tutti gli eventi a cura di Officine della Cultura, programmati fino al 3 aprile 2020 nelle sale del Teatro Verdi di Monte San Savino, del Teatro Rosini di Lucignano e del Teatro Pietro Aretino di Arezzo, in relazione alla rassegna “Z Generation meets Theatre”, saranno rimandati a data che sarà comunicata il prima possibile.
Altresì è sospesa fin da subito l’attività del Cinema Eden di Arezzo in quanto, in relazione all’Art. 1, lettera d) del DPCM del 4 marzo 2020, in dette sale, tra foyer, biglietteria e platea, non è realisticamente possibile garantire il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di cui alla lettera d) dell’allegato 1 del Decreto che così riporta: “mantenimento, nei contatti sociali, di una distanza interpersonale di almeno un metro”.
Nel rispetto delle misure per il contrasto e il contenimento sull’intero territorio nazionale del diffondersi del virus Covid-19, come Officine della Cultura abbiamo deciso di prendere una posizione di estrema cautela, venendo incontro alla tutela della salute del nostro pubblico e delle fasce più deboli della popolazione, con l’augurio che la chiusura delle sale possa servire allo scopo.

Possiamo fin da ora dirti che:
-> lo spettacolo “Farsi fuori” (Teatro Pietro Aretino), in programma per giovedì 5 marzo, è rinviato al prossimo giovedì 14 maggio;
-> lo spettacolo “L’eco della falena” (Teatro Pietro Aretino), in programma per domenica 15 marzo, è rinviato al prossimo giovedì 7 maggio;
-> lo spettacolo “Né santi né padroni” (Teatro Rosini), in programma per martedì 24 marzo, è rinviato al prossimo martedì 21 aprile.

Tutti gli altri eventi sono rimandati a data da definire. Si segnalano qui in ordine cronologico: giovedì 12 marzo “I promessi sposi. Providence providence providence” (Teatro Verdi); venerdì 20 marzo “L’ultima partita – La storia di Lou Gehrig”  (Teatro Verdi); venerdì 27 marzo “Orchestra Multietnica di Arezzo ospita Stefano Massini” (Teatro Verdi); sabato 28 marzo “Pomeriggi a teatro” (Teatro Verdi); domenica 29 marzo “Settanta volte sette” (Teatro Pietro Aretino); mercoledì 1 aprile “In vino veritas” (Teatro Rosini); giovedì 2 aprile “Un giorno qualunque” (Teatro Verdi).

Informazioni di biglietteria.
Per chi avesse acquistato i biglietti – altresì per gli abbonamenti del Teatro Verdi – questi restano validi per le nuove date. Per i rimborsi daremo maggiori informazioni nei prossimi giorni.
Ulteriori informazioni telefonando a Officine della Cultura, 0575 27961, oppure scrivendo a [email protected].”