Quattro le vittime del Coronavirus nell’Aretino. La Asl: “tutti quadri clinici complessi”

Questa la situazione dei decessi, in provincia di Arezzo, “per aggravamento quadro clinico per effetto influenza COV19”, come comunica la Asl.

A Badia Tedalda un 91enne e un 88enne, ricoverati entrambi in malattie infettive.

A Sestino un uomo di 78 anni che era al domicilio.

A Bucine un 78enne.

La Asl sottolinea che “erano tutti quadri clinici molto complessi”.

Un’altra vittima, una donna di 91 anni, è stata comunicata oggi dal sindaco di Montevarchi. Per questo caso non ci sono ancora comunicazioni ufficiali dalla Asl. Chiassai Martini ne ha dato notizia su Facebook con un video messaggio