Raffica di furti alla Comunale 1, arrestato dalla polizia ladro seriale di farmacie

Polizia di Stato
Polizia di Stato

Una attenta e pressante attività d’indagine del personale delle Volanti ha consentito il fermo di I.D.F., un cittadino rumeno di 29 anni senza fissa dimora, responsabile dei furti commessi nei primi giorni dell’anno nella Farmacia Comunale 1 di Campo di Marte.

Dopo aver raccolto tutte le informazioni utili in sede di denuncia, e aver proceduto ad una meticolosa visione delle registrazioni delle telecamere di videosorveglianza nonché ad un pressante monitoraggio del centro cittadino, il personale dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico e della Squadra Mobile, è riuscito a pervenire ad un identikit del ladro seriale.

Domenica, due equipaggi delle Volanti sono riusciti a identificare il malvivente, personaggio con numerosi precedenti per reati contro il patrimonio ad Arezzo e Perugia, e in particolar modo per furti perpetrati ai danni di farmacie, che era stato scarcerato il 13 dicembre dalla Casa Circondariale di Perugia.

Durante l’ordinario pattugliamento, gli agenti hanno notato un soggetto che corrispondeva alla descrizione ricostruita, decidendo di procedere ad un controllo. Alla vista della Volante, l’uomo, poi rivelatosi in effetti l’autore dei furti in farmacia, ha cercato di allontanarsi e far perdere le proprie tracce rifugiandosi all’interno della vicina sala scommesse.

I poliziotti lo hanno raggiunto e riconosciuto, valutando di disporre il fermo, ex articolo 384 del codice di procedura penale, in virtù dei gravi indizi di colpevolezza e del concreto pericolo di fuga, provvedimento successivamente confermato dall’Autorità Giudiziaria che ne ha disposto l’accompagnamento presso il carcere aretino di San Benedetto, dove è trattenuto in custodia nell’attesa di essere interrogato dal Giudice per le Indagini Preliminari.