Rubate mascherine al Pronto Soccorso del San Donato

Rubate mascherine al pronto soccorso di Arezzo. E’ il secondo furto in pochi giorni. Stavolta mani ignote hanno portato via due scatoloni contenenti le mascherine che si utilizzano per la copertura di naso e bocca.

La razzia è stata fatta in radiologia. Il primario del Pronto Soccorso, Giovanni Iannelli, ha già provveduto ad inoltrare la denuncia.

Qualche giorno fa era stata trafugata una scatola con 50 mascherine.

Intanto, nelle farmacie cittadine, da quando l’emergenza Coronavirus sta preoccupando anche l’Italia, sono esaurite.