Tiemme, Tpl: da giovedì 11 giugno entra in vigore l’orario estivo

Da giovedì 11 giugno entrerà in vigore su tutto il territorio di competenza di Tiemme l’orario estivo dei servizi di Tpl urbani ed extraurbani. Rispetto alla norma, i servizi saranno rimodulati in base alle particolari esigenze legate all’attuale fase 2 del Coronavirus, con eccezioni diverse territorio per territorio. Eventuali ritocchi ai servizi, se necessari, saranno man mano valutati in base alla domanda di collegamenti.

Bacino di Arezzo
In questo caso il servizio extraurbano svolgerà il regolare servizio estivo. Il servizio urbano di Arezzo manterrà l’orario attualmente in vigore comprese le riduzioni relative alle linee 1/D, LF9 e 11S.

Bacino di Grosseto
L’orario estivo urbano ed extraurbano sarà rimodulato secondo le prescrizioni dell’emergenza Covid-19: il dettaglio completo delle corse disponibili può essere consultato sul sito web di Tiemme. Per quanto riguarda, in particolare, i servizi regionali da e verso Firenze e Siena per Grosseto la programmazione continuerà ad essere quella in vigore dal 18 maggio scorso e consultabile nel dettaglio sul sito www.tiemmespa.it. Inoltre non sarà attivata la linea extraurbana 0VA Abbadia-Follonica.

Bacino di Siena
Con l’entrata in vigore dell’orario estivo, resteranno comunque in vigore alcune eccezioni di validità. In particolare, per la linea regionale 131 Siena Firenze saranno soppresse le seguenti corse:

7.30 da Colle per Firenze (feriale escluso sabato); 9.10 da Firenze per Siena (corsa rapida feriale, escluso sabato); 11.50 da Siena per Firenze (rapida feriale, escluso sabato); 17.10 da Firenze per Colle (feriale); 8.40 da Siena per Firenze (ordinaria feriale); 10.40 da Firenze per Siena (ordinaria feriale).

Inoltre, sempre per la linea 131 saranno soppresse anche le seguenti corse esercite da Busitalia:
6.10 da Firenze per Poggibonsi (ordinaria); 7.00 da Poggibonsi per Siena (ordinaria); 17.40 da Siena per Poggibonsi (ordinaria); 18.25 Poggibonsi per Firenze (ordinaria); 7.55 da Siena per Firenze (rapida); 15.40 Firenze per Siena (rapida) e 201.15 Siena per Firenze (rapida).

Per quanto riguarda il servizio urbano di Siena, dall’11 giugno resteranno ancora temporaneamente sospese le linee notturne 50N e 60N. Le linee s1 e s6 mantengono la cadenza festiva. Le linee s8 – s9 e s18 mantengono una cadenza ridotta nelle ore pomeridiane.

A San Gimignano, dall’11 giugno, la linea SG1 seguirà la normale cadenza con orari nei giorni feriali e nei giorni festivi; le linee SG2 e SGN saranno sospese.

A Chianciano Terme per quanto riguarda i servizi extraurbani, sono sospesi i collegamenti diretti tra Chianciano e le terme di S. Albino (linea FT4). Nei servizi urbani di Chianciano, la linea T31 viene svolta giornalmente con cadenza festiva. La linea T32 viene svolta giornalmente con la cadenza festiva; le corse sono state riviste ipotizzando un percorso circolare con cadenza oraria con il seguente itinerario: Autostazione – Fucoli – Terme Acquasanta – Terme Sillene – Le Piane – Acquasanta – Fucoli – Autostazione. Infine le corse in partenza dall’Autostazione alle ore 8.05 – 11.05 – 16.05 – 19.05 transitano da via Montale.

Bacino di Piombino
Nel caso del territorio di Piombino, le eccezioni dell’orario estivo in vigore da giovedì 11 giugno prevederanno la soppressione dei seguenti servizi che, rispetto all’estate scorsa, non saranno attivati: linea 15C (Piombino servizio spiagge Costa Est); linea 15D (Baratti- Populonia -Piombino e ritorno); linea 13C (servizio spiagge Rimigliano-Baratti da/per Piombino-Venturina-San Vincenzo e ritorno ); linea 13S (servizio spiagge Costa Est da/per MonterotondoSuvereto –Piombino e ritorno); linea 027 (solo navetta Park Albatros).

News e aggiornamenti
L’utenza potrà consultare il dettaglio di tutti i servizi consultando il sito www.tiemmespa.it o tramite la App gratuita Tiemme Mobile 2.0, scaricabile sia da Apple Store che Google Play.