Bibbiena: ecco il Galà degli sport da combattimento

Una novità assoluta per il Casentino

Il prossimo 2 di ottobre alle ore 20,30 presso il palazzetto del Tennis a Bibbiena, si terrà un evento unico nel suo genere per il Casentino e non solo. Si tratta del Galà di sport da combattimento (contatto pieno) “Casentino Fight Night”, promosso da Casentino Combat asd. 

Sul ring si sfideranno professionisti, ma anche dilettanti tra cui 5 atleti del Team Voltarelli della Casentino Combat nelle seguenti discipline Freeboxing, Kickboxing e K1.

Sport ma anche tanto spettacolo, saranno al centro di questo evento che porta nella nostra vallata atleti di grande spessore e la possibilità di conoscere meglio alcuni sport da combattimento molto belli e adatti a tutti.

Andrea Voltarellifondatore di Casentino Combat, promotore della serata e Maestro di Kickboxing commenta: “Sono molto soddisfatto di poter presentare al Casentino il meglio dello sport da combattimento e farlo in una serata di gala dove a parlare per tutti sarà lo sport ed i suoi valori di amicizia, condivisione e aiuto, la stessa filosofia che anima la Casentino Combat. Spero in una grande partecipazione e non solo degli appassionati ma di tutti coloro che, anche per curiosità, vogliono conoscere meglio cosa facciamo e la bellezza di uno sport da contatto dove a valere, in primo luogo, sono la disciplina e le regole”. 

 L’Assessora allo Sport Francesca Nassini commenta: “Questo galà degli sport da combattimento ha un valore importante: innanzitutto ci consente di far conoscere un altro tipo di sport, nuovi orizzonti e nuovi modi di interagire con il prossimo e con il proprio corpo. Poi certamente c’è il valore sportivo in sé, visti i campioni che Andrea riuscirà a portare in Casentino. Sono certa sarà un momento importante e intenso per tutti”. 

Casentino Combat nasce 13 anni fa nasce dall’esperienza di un corso di kickBoxing tenuto dal Maestro Andrea Voltarelli. In quella occasione nacque l’idea di creare un circolo e non solo una palestra, dove ritrovarsi, misurarsi con se stessi e con gli altri, creare nuove amicizie. Così è nata la grande famiglia di Casentino Combat.

Andrea è maestro di kickboxing, aspirante tecnico di pugilato e campione italiano di Full Contact nel 2011, insomma una garanzia di serietà, determinazione e professionalità.

Il Gala’ di sport da combattimento a contatto pieno con dilettanti e pro, sarà a numero chiuso ed i biglietti potranno essere acquistati alla Casentino Combat asd e al Tennis di Bibbiena. Tutta la serata sarà trasmessa in diretta streaming su www.thefightscount.com

Gli sport da combattimento rappresentano una grande opportunità di vita, oltre che di sport, poiché sono capaci di promuovere nell’individuo delle capacità che spesso vengono poco “allenate”. Recenti studi scientifici hanno dimostrato che ci sono importanti aspetti dell’intelligenza emotiva correlati agli sport da combattimento: la valutazione delle proprie emozioni e la comprensione delle emozioni altrui.

Una delle questioni sorte nello studio delle emozioni in questo tipo di sport riguarda proprio il ruolo della rabbia, poiché è opinione comune associare sport da combattimento ad espressione di aggressività.

In realtà questa emozione dovrebbe essere dosata con cura e mantenuta a livelli bassi, perché sia d’aiuto alla performance, altrimenti rischierebbe di provocare un dispendio di energie e quindi diminuire le probabilità di successo.