Cortona, torna la 1000 Miglia

Primo evento Internazionale

«È un onore accogliere la corsa più bella del mondo a Cortona – ha dichiarato il primo cittadino, Luciano Meoni – La 1000 Miglia sarà di scena il prossimo 18 giugno con una passerella nel centro storico. L’amministrazione comunale ha voluto che la grande manifestazione approdasse qui in modo da consolidare la propria immagine come punto di riferimento e vetrina prestigiosa per i visitatori. Saranno 375 gli equipaggi coinvolti, in più c’è da segnalare la «1000 Miglia Experience», una manifestazione collaterale che comprende 30 «super car», un altro modo per esaltare il nostro territorio».

Per questi ultimi 30 piloti e per gli accompagnatori è in programma un pranzo sotto le logge del Teatro Signorelli, un momento in cui la piazza sarà dedicata alle «super car» parcheggiate in bella mostra. Come già nella passata edizione, gli operatori locali saranno coinvolti nell’offrire a tutti i partecipanti un «kit merenda» con le eccellenze del territorio che gli equipaggi potranno degustare durante il percorso.
«Per Cortona – ha proseguito l’assessore al Turismo Francesco Attesti – si tratta di una bella occasione di promozione, la 1000 Miglia è un palcoscenico internazionale e la città etrusca si farà trovare come al solito pronta. Vale la pena di ricordare che gli equipaggi della 1000 Miglia provengono da decine di paesi esteri e già questa è una garanzia di promozione automatica per tutto il territorio».

L’evento gourmet, il pranzo sotto le logge del Teatro Signorelli destinato agli equipaggi delle super car, sarà curato da Terretrusche che ha lanciato il pacchetti turistico «1000 e una notte» dedicato a tutti coloro che vorranno immergersi nella bellezza della 1000 Miglia e della città etrusca.

«Lasciatemi dire che sono orgoglioso di esser riuscito a far inserire Cortona tra le tappe di questa edizione della 1000 Miglia – ha dichiarato Vittorio Camorri di Terretrusche – Non era infatti scontato che la corsa più bella del mondo scegliesse di passare nuovamente per uno stesso luogo a così breve distanza di tempo. Il lavoro che abbiamo fatto nella passata edizione con tutti gli operatori del territorio è stato fondamentale per lasciare  il segno. Mai come in questo momento è necessario portare il nome di Cortona in tutto il mondo; veicolarlo attraverso il brand 1000 Miglia significa associarlo ad un marchio ci altissimo livello che comunica di per sé l’eccellenza del nostro bel paese».