Fondazione Arezzo Intour: rinnovato il CDA

I soci hanno scelto i loro rappresentanti: sono Catiuscia Fei, Francesco Meacci e Federico Vestri i tre membri che con il presidente Simone Chierici, il consigliere delegato Alessio Alterini e il consigliere Maria Cristina Muzzi completano il CDA

Sono Catiuscia Fei, Francesco Meacci e Federico Vestri i tre consiglieri eletti dalle assemblee soci in partecipazione e dei soci sostenitori della Fondazione Intour che con il presidente Simone Chierici, il consigliere delegato Alessio Alterini e il consigliere Maria Cristina Muzzi (nominati dal Comune) vanno a completare il cda della Fondazione Arezzo Intour.

Come previsto dallo statuto sono stati gli associati nominare i 3 membri (2 dai soci partecipanti e 1 dai soci sostenitori) che completano il board di Arezzo Intour insieme ai tre rappresentanti indicati dal Comune.

Ad affiancare il lavoro del CDA nell’incarico di revisore unico della Fondazione è stato nominato dal Comune Jacopo Fabbroni.

“Auguro buon lavoro ai nuovi eletti – commenta Simone Chierici presidente della Fondazione Arezzo Intour e assessore al turismo del comune di Arezzo – Sono molto soddisfatto della squadra che mi affiancherà. Ci aspettano sfide importanti e delicate per rilanciare il nostro territorio attraverso un percorso condiviso e partecipato. La Fondazione Arezzo Intour è protagonista di importante e incessante lavoro di promozione che, soprattutto in un momento storico come questo, profondamente segnato e trasformato dalla pandemia, è necessario e indispensabile e che, comunque, non si è mai fermato nemmeno in questi mesi”.

E intanto il numero dei soci continua a crescere. Chi fosse interessato a partecipare può attivare la procedura attraverso la compilazione di un modulo disponibile al link: www.arezzointour.it/come-partecipare-fondazione.

Ad oggi la Fondazione Arezzo Intour conta ben 34 soci sostenitori, 2 soci partecipanti e circa 20 comuni associati. Per ulteriori informazioni: www.arezzointour.it.