Fuochi d’artificio chiudono la Festa del Perdono 2021 a San Giovanni

I cittadini che desiderano assistere allo spettacolo pirotecnico di questa sera sul Lungarno, dalle aree della pineta e dei due ponti, dovranno essere in possesso del green pass in formato digitale o cartaceo, mantenere il distanziamento sociale di almeno un metro e indossare la mascherina

Si chiudono questa sera i festeggiamenti per il Perdono 2021 che, quest’anno, è stato caratterizzato da un cartellone ricco di eventi e iniziative fra musica, teatro, arte, divertimento e tradizione.

Dopo il consueto e atteso Concerto comunale di San Giovanni Valdarno, che si esibirà alle 21,15 in piazza Masaccio, i cittadini potranno spostarsi sul Lungarno per assistere allo spettacolo pirotecnico a cura della ditta Soldi.

A partire dalle 23 fuochi d’artificio coloreranno il cielo di San Giovanni offrendo una veduta unica in una festa di colori e emozioni.

I cittadini di età superiore a 12 anni, privi di esenzione medica, che vorranno gustarsi lo spettacolo dai giardini di Lungarno Don Minzoni (Pineta) e dai due ponti, Ponte Pertini e ponte Ipazia d’Alessandria, dovranno essere in possesso del Green pass (che attesta l’avvenuta vaccinazione contro il Covid 19, la guarigione dall’infezione o il risultato negativo del test molecolare o antigenico rapido eseguito nelle 48 ore precedenti) in formato digitale o cartaceo.

I presenti dovranno inoltre mantenere il distanziamento sociale di almeno un metro e indossare la mascherina.

Durante lo svolgimento dello spettacolo pirotecnico, il traffico dei veicoli non sarà consentito sul Lungarno 7 Fratelli Cervi; la polizia municipale sarà impegnata a regolare la viabilità.