Il Grigio del Casentino protagonista a Linea Verde: Simone Fracassi presenta una delle eccellenze casentinesi

Sarà Simone Fracassi, noto macellaio casentinese ed esperto di ristorazione e buon cibo, ad accompagnare i telespettatori di Linea Verde in un viaggio alla scoperta di una delle eccellenze casentinesi: il Grigio del Casentino. Fracassi guiderà il conduttore alla scoperta di uno degli allevamenti più conosciuti dell’alta vallata, l’Azienda Agricola Mandrioli di Gianluigi Orlandi, conosciuto simpaticamente come “Bubu”.

Qui, a Pratovecchio, i telespettatori entreranno in contatto con una realtà che privilegia la qualità e alleva maiali allo stato brado, liberi di muoversi in ampie superfici e di nutrirsi anche di prodotti del pascolo e del sottobosco che trovano in natura, come castagne e ghiande. I maiali Grigi nascono dall’incrocio di maiali bianchi, razza Landrance o Large White, con antiche razze autoctone dell’Italia centrale, tipo Cinta Senese o Mora Romagnola. I riflettori della trasmissione si sposteranno poi a Rassina nel laboratorio di Fracassi, dove la carne di Grigio, senza dubbio tra le eccellenze più buone e più sane che si possono trovare, viene lavorata e diventa prosciutto. La trasmissione riserverà anche uno spazio dedicato al Panno del Casentino con una visita al Lanificio di Stia.

“Per me è sempre un piacere far conoscere la mia terra e le sue eccellenze, soprattutto in campo enogastronomico – ha commentato Fracassi – quello che andrà in onda domani sarà un viaggio alla scoperta del Grigio del Casentino, dall’allevamento fino alla lavorazione della carne che avviene nel mio laboratorio, con una parola d’ordine: qualità”.