Il modenese Massimo Riccò vince l’estemporanea di pittura di Foiano

Era l’iniziativa di chiusura di “Saperi e Sapori 2021”, calendario di eventi organizzati dalla Pro Loco di Foiano. Al secondo posto Miria Degli Esposti e al terzo Marco Chiarini.

FOIANO DELLA CHIANA. Domenica 26 settembre 2021, nella Sala comunale “Gervasi” di Foiano della Chiana, si sono svolte le premiazioni dell’estemporanea di pittura “Sguardi liberi su Foiano”, evento di chiusura di “Saperi e Sapori. La Settimana Foianese 2021”.
Fin dal mattino artisti da tutta Italia hanno dipinto gli scorci più suggestivi del centro storico, che poi sono stati valutati nel tardo pomeriggio da una giuria tecnica.

L’Emilia ha fatto la parte della leonessa. Il primo e il secondo posto, infatti, sono stati assegnati ai modenesi Massimo Riccò e Miria Degli Esposti. Al terzo posto il fiorentino Marco Chiarini.
Durante la cerimonia sono state assegnate anche due menzioni speciali al fiorentino Lorenzo Chiarini e al casentinese Davide Emanuelli.

Si chiude così, nel segno dell’arte, la fortunata edizione 2021 della “Settimana Foianese”, che dal 18 al 26 settembre ha portato in tutto il territorio comunale mostre ed eventi culturali, folkloristici, ludici, enogastronomici e dedicati al sociale.

La manifestazione è stata organizzata dalla Pro Loco Foiano della Chiana in collaborazione con il Comune di Foiano della Chiana e con il patrocinio di CNA Arezzo, Associazione culturale “La Bottega dell’Arte”, Confcommercio Arezzo, Associazione culturale Scannagallo e Istituto Omnicomprensivo “Guido Marcelli”.
“Saperi e Sapori” è stata resa possibile grazie al contributo di Marcelli materiali edili, Fleur Garden – Le Ripicche, Immobiliare Valdambrini C. e Naturdog.