La mia parmigiana di melanzane leggerissima!!

Bentornati alle ricette di Zenzero & Cannella!

Le melanzane rimangono uno degli ortaggi fantastici di questa stagione estiva ed io mi diverto ad usarle in tutti i modi possibili perché sono sempre ottime! Ma la cosa importante é anche creare piatti gustosi ma molto leggeri e digeribili in questi momenti di forte caldo…ecco quindi la mia leggerissima versione della parmigiana di melanzane!!.
Salutare e fresca, cotta al forno e gustosissima!!
Giuro che non rimpiangerete la versione tradizionale fritta, provatela!!

L’idea in più:
Potete prepararla in anticipo, servirla a temperatura ambiente o riscaldare pochi minuti in forno, potete servirla tagliata a mattonelle per un antipasto, ecc…sarà sempre un successone!!

INGREDIENTI(per una teglia medio/grande):

3 melanzane medie tipo a piacere(io adoro la varietà bianca, polposa e asciutta e per niente amara)
4/5 pomodori rossi grappolo ben maturi ma sodi
Un ciuffo grande basilico fresco
100 gr parmigiano reggiano grattugiato
Origano secco q.b.
Olio extra vergine di oliva
Sale, pepe

Vi serviranno inoltre:
– Carta forno
-una teglia da forno medio/grande, forma a piacere

PREPARAZIONE:
Preriscaldare il forno a 220 °C
Bagnare e strizzare un foglio grande di carta forno con cui fodererete la vostra teglia da forno. Versare sul fondo un filo di olio.


Tagliare a fette sottili – circa 6 mm o poco più – le melanzane ed i pomodori sui 4/5 mm.
Foderare la base della teglia con un primo strato di melanzane riempiendo possibilmente tutti gli spazi(tagliate le fette necessarie per farlo).

Cospargere le melanzane con un filo di olio, sale, un pizzico di pepe macinato fresco(facoltativo), origano. Sovrapporre con uno strato di pomodori.
Salare, cospargere con parmigiano grattugiato q.b. e con una dose abbondante di basilico tritato finemente a coltello.

Ripetere la stratificazione fino alla fine delle melanzane.
Terminare sempre con uno strato di pomodori, basilico e parmigiano.
Coprire con un foglio di carta stagnola ed infornare nella parte centro/bassa  del forno per circa 45/50 minuti.

Trascorso il tempo indicato verificare il punto di cottura bucando le melanzane dall’alto a toccare il fondo teglia con una forchetta, dovranno risultare belle morbide (altrimenti coprire e cuocere altri 10 min).

Togliere la carta stagnola e lasciar formare una bella crosticina sulla superficie della teglia, ci vorranno almeno altri 10 minuti circa, potete usare anche la versione grill del forno stando attenti a non bruciare.


Togliere dal forno e lasciar raffreddare quanto basta prima di servire o servire a temperatura ambiente quando si saranno rapprese e consolidate un pó ad esempio tagliando a cubettoni.

Alla prossima ricetta
Chiara Castellucci