L’amministrazione Comunale smentisce categoricamente la notizia di una possibile designazione del Sindaco Alessandro Ghinelli quale componente del Cda di Arezzo Fiere

Alessandro Ghinelli
Alessandro Ghinelli

In merito a quanto pubblicato sulla stampa riguardo la possibile designazione del sindaco Alessandro Ghinelli quale componente del Cda di Arezzo Fiere, l’Amministrazione Comunale, prescindendo dall’applicabilità o meno nel caso di specie del decreto legislativo 8 aprile 39 del 2013 (Legge Severino), smentisce categoricamente la notizia e ribadisce che il nome del Sindaco Alessandro Ghinelli non è mai stato valutato o preso in considerazione come possibile candidato al ruolo in oggetto.

Si ricorda che dei tre componenti il Consiglio di Amministrazione di Arezzo Fiere, oltre al presidente la cui nomina spetta alla Camera di Commercio in rappresentanza delle categorie economiche, e al vicepresidente di nomina della Regione (la cui designazione come risulta dalla stampa è già stata fatta) – l’incarico residuale dovrebbe rimanere di competenza e condivisione degli altri enti locali soci, nel caso di specie Provincia e Comune di Arezzo.

L’Amministrazione Comunale peraltro ha sempre valutato positivamente la prosecuzione del ruolo dell’Amministratore Unico.