L’Arezzo batte Unipomezia 3-1

Seconda giornata di campionato con l’Arezzo che andava a far visita all’Unipomezia ad Ardea. Amaranto in campo con il lutto al braccio in ricordo di Giorgio Peruggia. In tribuna anche l’ex amaranto Sandro Tovalieri.

90′ + 5′ – Finisce qui. L’Arezzo ottiene la seconda vittoria consecutiva in campionato superando 3-1 l’Unipomezia.
90′ – Sono cinque i minuti di recupero.
83′ – Lancio di Cutolo per Muzzi ma Siani esce al momento giusto.
82′ – Gran botta di Cutolo, Siani di istinto si salva.
81′ – Esce Mastino per Campaner.
76′ GOL AREZZO
: Cutolo confeziona il cross per Muzzi che insacca. Primo gol in amaranto per il figlio d’arte.
73′ – Strambelli ci prova da solo ma Siani blocca.
72′ – Esce Foggia per Muzzi, al debutto in campionato con l’Arezzo.
69′ – Esce Sparacello, entra Cutolo.
66′ – Sparacello al termine di un contropiede trova la parata di Siani.
64′ GOL UNIPOMEZIA
: Delgado accorcia le distanze.
63′ RIGORE PER L’UNIPOMEZIA
: Palo per l’Unipomezia sugli sviluppi di un corner, Tozzi contrastato da Mastino cade ed è rigore.
58′ – Escono Sicurella e Mancino per Evangelista e Damiano Marras.
57′ – Mancino complica la vita a Colombo e viene regalato un corner ai locali.
54′ – Strambelli manda Foggia a tu per tu con Siani ma l’arbitro ferma tutto per fuorigioco.
51′ – Cruciani su punizione sfiora il gol.
50′ – Punizione dal vertice sinistro dell’area di rigore per il Pomezia.
47′ – Ammonito Mancino.
46′ – Inizia il secondo tempo. Nessun cambio durante l’intervallo.

45′ + 2′ – Termina qui il primo tempo. Arezzo al riposo con due gol di vantaggio.
45′ – Due minuti di recupero.
41′ – Miracolo di Colombo: traversone di Suffer, Tozzi addomestica e tira ma Colombo alza sopra la traversa.
36′ – Azione insistita Unipomezia: Sicurella manda fuori e poi Colombo blocca il tiro da fuori.
32′ – Strambelli mette al centro, Siani respinge male, Sicurella a botta sicura trova la respinta di un difensore.
30′ – In contropiede Strambelli manda Sicurella al tiro, Siani para.
20′ – Ritmi più bassi, amaranto chiamati anche alla gestione del doppio vantaggio.
17′ – Prima occasione per l’Unipomezia: Schiavella riceve appena dentro l’area e per poco non trova la porta.
15′ – L’Unipomezia si è fatto vedere solo su un calcio piazzato. Amaranto impegnati nella gestione e sempre propositivi.
4′ GOL AREZZO
: Foggia raddoppia dal dischetto e si sblocca. Primo gol in amaranto per l’attaccante.
3′ RIGORE PER L’AREZZO
: Foggia si avventa sul suggerimento di Strambelli e conquista un penalty.
2′ GOL AREZZO
: cross di Mancino e Sparacello di testa al limite dell’area piccola segna. Secondo gol in due partite per il 95 amaranto. Secondo assist per Mancino in campionato.
1′ – Inizia adesso la partita.

UNIPOMEZIA (4-1-4-1): 22 Siani; 17 Santese (36′ st 3 Marini), 13 Del Duca, 23 Panini, 6 Ilari; 4 Cruciani (42′ st 20 Di Battista); 19 Ribeiro, 8 Ramleki (13′ st 7 Delgado), 27 Schiavella (34′ st 16 De Iulis), 28 Suffer; 9 Tozzi.
A disposizione: 1 Beccaceci, 15 Odero, 21 Ronci, 24 Passi, 29 Porzi.
Allenatore: Antonio Foglia Manzillo.

AREZZO (4-3-1-2): 1 Colombo; 21 Ruggeri, 5 Marchetti, 15 Lomasto, 3 Mastino (36′ st 23 Campaner); 20 Mancino (13′ st 31 Marras D.), 8 Aliperta, 16 Sicurella (13′ st 11 Evangelista); 7 Strambelli; 9 Foggia (27′ st 24 Muzzi), 95 Sparacello (24′ st 10 Cutolo).
A disposizione: 22 Balucani, 2 Biondi, 4 Panatti, 80 Tordella.
Allenatore: Marco Mariotti.
ARBITRO: Paul Leonard Mihalache di Terni (Pasquale Minichiello di Ariano Irpino – Domenico Castaldo di Frattamaggiore).
RETI: pt 2′ Sparacello, 4′ Foggia rig.; st 19′ Delgado rig., 31′ Muzzi.
Note – Spettatori: 250 circa. Recupero: 2′ + 5′. Angoli: 5-1. Ammoniti: st 2′ Mancino, 18′ Mancino, 43′ Evangelista.