Nuove assunzioni nelle scuole. Tanti: “La rivoluzione sta nella combinazione tra un Municipio forte e una fondazione capace di dare risposte nuove”

Rafforzare il modello tradizionale e al contempo progettare un nuovo welfare. E' la modernità che lo chiede”

Lucia Tanti
Lucia Tanti

NOTA DEL VICESINDACO LUCIA TANTI

“Le politiche educative al centro dell’impegno dell’amministrazione Ghinelli. Oggi la Giunta ha deliberato l’assunzione a tempo indeterminato di altri 7 educatori, confermando la scelta di investire nel personale in forza nelle nostre scuole (nidi e scuole dell’infanzia). Un investimento iniziato nel 2015 dopo un decennio durante il quale lo smantellamento del sistema a gestione diretta aveva impoverito le nostre scuole relegando il Comune ad una parte secondaria, praticamente marginale. E’ anche grazie a questa scelta, di rivalorizzare il sistema scuola, che Arezzo è oggi una delle Città in Italia più all’avanguardia nella erogazione della risposta educativa, come ha evidenziato un recente studio pubblicato dal Sole 24 Ore. Questo dimostra che è possibile investire sulla risposta municipale tradizionale e al tempo stesso puntare su modelli innovativi come la Fondazione Arezzo Comunità, in grado di costruire una offerta plurale, flessibile, comunitaria, sperimentale, moderna, fortemente radicata e capace di progettare il futuro”.