Paco Mengozzi confermato alla guida dei Giovani Imprenditori di Confcommercio

“Voglio ringraziare tutti i consiglieri per la fiducia che hanno riposto in me"

Sarà ancora Paco Mengozzi la guida dei Giovani Imprenditori di Confcommercio Arezzo per i prossimi cinque anni. Una scelta unanime quella del nuovo consiglio direttivo dell’associazione di via XXV Aprile, deciso nel riconfermare il conosciutissimo organizzatore di eventi aretino.
“Voglio ringraziare tutti i consiglieri per la fiducia che hanno riposto in me – commenta il presidente rieletto – con grandissimo piacere potrò dare continuità ad un percorso iniziato sotto i migliori auspici ma interrotto bruscamente dalla pandemia. Il lockdown in questo ultimo anno e mezzo non ci ha disunito, al contrario. Il merito è dell’associazione che è stata fondamentale nel saperci coinvolgere, informare e assistere in ogni situazione: il supporto nei confronti di ogni membro è stato totale. Il lavoro dei Giovani Imprenditori inizia adesso, tutto quello che avevamo programmato è rimasto nel cassetto delle idee e del cuore: non ci resta che tirarlo fuori così da riprogrammare il futuro con progetti che siano un valore aggiunto per la città”.
Paco Mengozzi è fondatore e manager dello spazio di coworking We52100, oltre a ricoprire il ruolo di direttore artistico del Men/Go Music Fest, festival di riferimento della città di Arezzo da anni alla ribalta nel panorama musicale italiano. Nel suo curriculum spicca anche l’impegno discografico con la Woodworm, etichetta aretina che ha lanciato artisti del calibro di Motta, The Zen Circus e La Rappresentante di Lista protagonisti delle ultime edizioni del Festival di Sanremo.
Ad affiancarlo nel mandato 2021 – 2026 quattro vice: Francesca Biondini, imprenditrice nel campo dell’ottica e titolare dello storico negozio L’Occhialaio di Arezzo Sansepolcro e Levane e Lorenzo Pellegrini, manager dell’azienda di formazione App To You, entrambi al loro secondo mandato. A loro si aggiungono, nella prima esperienza da vice, Laura Sarchielli, amministratore dell’agenzia aretina di incoming Tip Top Tour e Matteo Pucci, titolare di Barberia e Sottopiazza, cocktail bar di piazza San Francesco ad Arezzo.
Con il ruolo di consigliere entrano anche Giovanni Aliciati del ristorante Aliciati, Leonardo Badii dell’omonima gioielleria, Martina Branchi del negozio Pull Love, l’interior stylist Giulia Brunetti, la social media manager Carlotta Buracchi, Luca Fossi del ristorante Bistrot 31, Luca Fragalà del negozio di alimentari Bottega di Giacco, il vivaista Saimo Iebba di Fabbri Vivai, l’assicuratore Niccolò Minozzi delle Generali Arezzo di via Margaritone, il fotografo Lorenzo Pagliai di BinderClick, Marco Peruzzi di Joker Floors, Leonardo Polvani delle Profumerie Jolie e Sara Sestini dell’azienda di telecomunicazione Alfanews.
La totalità del consiglio direttivo, composto da imprenditori Under 42 dell’età media di trentaquattro anni, copre numerosi settori del terziario, partendo dal commercio tradizionale, del turismo e della ristorazione per arrivare alle realtà più innovative, come quelle legate al campo della formazione e della comunicazione come social media manager, interior designer e promotori di eventi. Il 33% del gruppo è composto da donne, una media decisamente alta rispetto all’occupazione femminile italiana e aretina che si attesta al 21/22%.
Alla guida della segreteria è stato confermato il dott. Saverio Crestini.