Terranuova: interventi di ripristino e messa in sicurezza sulle strade urbane ed extraurbane

Il vicesindaco Mauro Di Ponte: "Il nostro ufficio tecnico comunale ha redatto il progetto esecutivo per un importo complessivo di 40 mila euro. Già dai prossimi giorni procederemo alla cantierizzazione delle aree interessate così da ripristinare le condizioni di sicurezza”.

TERRANUOVA. Inizieranno la prossima settimana i lavori di ripristino di alcuni tratti delle strade comunali di Mandriola e di Piantravigne e nel centro storico della frazione Tasso.

Si tratta in particolare di tratti di pavimentazione stradale degradata e usurata con la presenza di sconnessioni. “Il nostro ufficio tecnico comunale – ha detto il vicesindaco, Mauro Di Ponte – ha redatto il progetto esecutivo per un importo complessivo di 40 mila euro. Già dai prossimi giorni procederemo alla cantierizzazione delle aree interessate così da ripristinare le condizioni di sicurezza”.

Questi lavori fanno seguito agli interventi eseguiti nei mesi scorsi nel capoluogo e nelle frazioni delle Ville, del Tasso, Piantravigne, Persignano e Comugni, per un importo di circa 140 mila euro. Nell’ambito dei lavori nel capoluogo sono stati effettuati anche interventi alla segnaletica orizzontale. In particolare lungo via Dante, via Rossini, via Don Milani, piazza Unità italiana, via Poggio Bracciolini, viale Piave, piazza Trento, via Guido Rossa, via Montello.