US AREZZO FOOTBALL ACADEMY: travolgente vittoria a Montepulciano

La pausa non ha frenato gli entusiasmo della squadra amaranto, che ha subito messo in mostra quanto di buono era stato fatto nella gara contro l'Olimpic Sansovino.

AREZZO. Il ritorno al gioco dopo la pausa effettuata la scorsa settimana è sinonimo di affermazione per i ragazzi dell’Us Arezzo Football Academy. Nella gara valida per l’ottavo turno di campionato è arrivata una vittoria esterna da incorniciare per la compagine allenata da mister Riccardo Franchi, in grado di vincere a Montepulciano contro il Poliziana con un secco 3-0.

Le reti hanno portato la firma di Gavagni e Gozzi nel primo tempo, in cui è stato anche sbagliato un rigore con Romagnoli; e sempre Gozzi per la propria doppietta personale a scadere della ripresa, quando la formazione di casa si è ritrovata in 8 uomini per via di tre espulsioni. Da sottolineare, al di là della sontuosa prova di tutta la squadra, l’esordio da titolare con grandissima personalità di Renzoni, giocatore che milita nelle file della Juniores dell’Academy.

Lo schema di gioco iniziale è sempre confermato: 4-2-3-1 con Angori fra i pali; centrali di difesa composti da Santamaria e Renzoni con Lolli e Rossi come terzini; in mezzo al campo Zerbini e Bonci a supporto dei tre offensivi Artini, Romagnoli e Gavagni, che agiscono alle spalle di bomber Gozzi.

La pausa non ha frenato gli entusiasmo della squadra amaranto, che ha subito messo in mostra quanto di buono era stato fatto nella gara contro l’Olimpic Sansovino, anche se Angori prima dello show firmato Academy, ha dovuto superarsi con una grande parata dopo cinque minuti del primo tempo sulla conclusione ravvicinata di Piccirillo, poi ribattuta salvata sulla linea da Bonci.

Lo scossone è arrivato subito dopo, perché la formazione aretina ha iniziato a sfruttare al meglio gli spazi e gli 1 vs 1 contro l’avversario: la prima conclusione è di Gozzi, che termina a lato. Da un cross di Lolli al 7′ sulla sinistra la sfera arriva al sinistro di Gavagni che incrocia al volo sul secondo palo e porta in vantaggio l’Us Arezzo Fa. La rete galvanizza Zerbini e compagni, che al 9′ e 11′ avrebbero l’occasione di raddoppiare con Romagnoli e il capitano stesso, ma le due conclusioni (seppur ravvicinate) vengono calciate alte sopra la traversa. Al 26′, dopo una ribattuta da un corner della Poliziana, nasce il contropiede con cui Gozzi trova il raddoppio: il centroavanti è brillante a inserirsi fra difensore e portiere avversario sulla trequarti e, dopo aver conquistato il pallone, non ci pensa due volte a tirare in porta, lasciata nel frattempo sguarnita, per segnare il 2-0! Azione fotocopia al 34′: Gozzi parte in contropiede ma, arrivato dentro l’area, subisce fallo. Non ci sono dubbi, rigore! Dal dischetto si porta Romagnoli che, però, trova ad opporsi Pelliccione che riesce a neutralizzare il calcio di rigore.

E’ un monologo amaranto: la Poliziana prova a sfruttare le fasce, ma l’Academy è ben piazzata in campo e non lascia spazi ai padroni di casa anche grazie ad una super diga difensiva, guidata da Santamaria; anzi, l’occasione per triplicare allo scadere del primo tempo ricapita a Romagnoli e a Gozzi, ma entrambi calciato distante dalla porta.

Nella ripresa parte meglio la Poliziana: Angori è nuovamente chiamato in causa su una conclusione da fuori, sulla respinta Ubah, da zero metri, calcia alto sopra la traversa, vedendo svanire la possibilità di riaprire l’incontro. La formazione di casa si vede poi dimezzare le speranze quando Guarino, già ammonito, commette fallo su un giocatore dell’Academy: doppio giallo, espulsione! Nonostante l’inferiorità numerica il pressing è tutto dei padroni di casa, che cercano di non far giocare i ragazzi amaranto, i quali subiscono non tanto le occasioni offensive, ma il non riprendere il possesso della sfera. Ci vuole una conclusione al 65′ di Gattobigio, da poco entrato, per suonare la carica; squillo che porta anche ad un doppio tentativo di Gozzi poco dopo.

Al 68′ Ceccuzzi interviene in modo scomposto su Artini, e viene punito dal direttore di gara con un altro cartellino rosso! In superiorità numerica di due uomini l’Academy riesce a riprendere completamente il possesso palla e il proprio gioco, non rischiando più nulla fino al termine della partita. Anzi, al minuto 85′ è nuovamente Gozzi il protagonista: lanciato a rete viene atterrato da Pelliccione dentro l’area. Rigore ed espulsione! Dal dischetto si porta lo stesso attaccante che non sbaglia e chiude la partita con il secondo sigillo di giornata!

La vittoria riporta l’Us Arezzo Footballa Academy, in virtù anche degli altri risultati, al terzo posto in classifica con 15 punti insieme al Tegoleto.

POLIZIANA – US AREZZO FA 0-3

MARCATORI: Gavagni, doppietta Gozzi (Academy)

POLIZIANA: Pelliccione, Ceccuzzi, Capitani, Guarino, Piccirillo, Milanesio, Galeotti, Pili, Mazzolai, Uduh, Ubah. A disposizione: Bombagli, Cencini, Mazzolai, Pieramici, Torriti, Chiucini, Nigi, Anoud, Molinari. Allenatore: Romani

US AREZZO FA: Angori, Rossi, Lolli, Zerbini, Santamaria, Renzoni, Gavagni, Bonci, Gozzi, Romagnoli, Artini. A disposizione: Palazzeschi, Ponti, Nocenti, Butti, Nicotra, Piteo, Gattobigio, Cusin, Amatucci. Allenatore: Franchi

ARBITRO: Mascelloni sez. Grosseto