Al via la campagna abbonamenti del Teatro Verdi di Monte San Savino

Venerdì 18 novembre ultimo giorno per l’acquisto dell’abbonamento alla stagione teatrale di Monte San Savino

C’è tempo fino a venerdì 18 novembre per acquistare il proprio abbonamento alla Stagione Teatrale 2022/23 del Teatro Verdi di Monte San Savino. Il ritorno dell’abbonamento annuale ai 9 spettacoli della stagione è acquistabile al costo di € 90,00 sia a Monte San Savino presso l’Ufficio Cultura, Palazzo Galletti, tel. 0575 8177272 con orario mercoledì 10:00 > 13:00 e giovedì 15:00 > 18:00, sia ad Arezzo presso Officine della Cultura in via Trasimeno 16, tel. 0575 27961 con orario dal lunedì al venerdì 10:00 > 13:00 e 15:30 > 18:00. Per l’edizione in corso i residenti di Monte San Savino potranno usufruire di un ulteriore sconto del 5% sul costo dell’abbonamento.

Tra i protagonisti della stagione teatrale del Verdi, con spettacoli da venerdì 2 dicembre a mercoledì 29 marzo 2023, si ricordano Dario Ballantini con “Ballantini e Petrolini”, il Teatro Europeo Plautino con “Miles Gloriosus”, Paolo Giovannucci con “Rollato”, l’originale rilettura da Cechov “Non tre sorelle / НЕ ТРИ СЕСТРИ” con attrici italiane e ucraine, Francesco Montanari con “Play House”, La Filostoccola con “Breve apologia del caos per eccesso di testosterone nelle stradi di Manhattan”, la Compagnia Catalyst con “Il malato immaginario”, Anna MeacciDaniela Morozzi e Chiara Riondino con “Le ragazze di San Frediano”, per finire con Claudio “Greg” Gregori Simone Colombari con “Il calapranzi”.

I biglietti per i singoli spettacoli della stagione, curata da Comune di Monte San Savino, Fondazione Toscana Spettacolo onlus, Officine della Cultura e A.S. Monteservizi, saranno in vendita da lunedì 21 novembre. Ulteriori informazioni visitando il sito www.officinedellacultura.org. La Stagione Teatrale 2022/23 del Teatro Verdi di Monte San Savino può andare in scena anche grazie al contributo di Coingas S.p.A., Unicoop Firenze, Sapori della Valdichiana, Ostematto e Vamar.