“Libro Sospeso” è un’iniziativa promossa dall’Associazione Pronto Donna in collaborazione con l’Unione Montana dei Comuni della ValtiberinaToscana

In occasione della giornata per l’eliminazione della violenza contro le donne – prenderà ilvia l’iniziativa del “Libro Sospeso” promossa dall’Associazione Pronto Donna in collaborazione con l’Unione Montana dei Comuni della Valtiberina Toscana e realizzata con le donazioni dell’Associazione A Mano Libera.

L’iniziativa sarà presentata il 30 Novembre alle ore 16.00 presso la sala conferenze della Biblioteca Comunale “Dioniso Roberti” di Sansepolcro. Dal 25 Novembre fino all’ 8 Marzo 2023 acquistando un libro sul tema delle Pari Opportunità e della violenza maschile sulle donne presso le Librerie aderenti all’iniziativa (attualmente Libreria del Frattempo e Arca dei Libri) sarà possibile lasciarne uno “sospeso” che andrà a comporre la sezione tematica presso la Biblioteca Comunale di Sansepolcro. Sarà possibile anche donare libri usati, previo accordi presi inviando una mail a [email protected] I libri nuovi o usati potranno essere donati anche prendendo accordi con l’operatrice dello Sportello Ascolto Donna sito presso Unione Montana dei Comuni della Valtiberina Toscana in via San Giuseppe, 32 a Sansepolcro il mercoledì dalle 10 alle13.

L’iniziativa prende ispirazione dalla più nota pratica del “caffè sospeso” e lo anima lo stesso senso di condivisione: acquistando un libro per la biblioteca, infatti, lo acquisterai anche per te e per tutte le altre lettrici e gli altri lettori che lo troveranno disponibile al prestito. Un modo semplice per promuovere la cultura di genere. Dona anche tu un libro per la biblioteca: contribuirai a creare la sezione tematica in Biblioteca!