Tennistavolo Valdarno: le attività agonistiche regionali sospese fino al 31 gennaio a causa del Covid

Gli allenamenti continuano con gli atleti che seguono alla lettera il protocollo COVID diramato falla Federazione.

Anche il Tennistavolo Valdarno si ferma causa Covid: tutte le attività agonistiche regionali infatti sono state sospese fino al 31 gennaio a causa dell’attuale situazione pandemica.

Gli allenamenti però continuano con gli atleti che seguono alla lettera il protocollo COVID diramato falla Federazione. Salteranno due giornate di campionato che dovranno poi essere recuperate anche eventualmente in giorni infrasettimanali.

Se tutto va bene si ripartirà dalla terza giornata con la squadra di D2, attualmente seconda in classifica dietro all’Arezzo, che giocherà in casa contro il Siena sabato 5 febbraio mentre la D3, prima a pari merito con il Tennistavolo Firenze, giocherà contro il CIAT Firenze domenica 20 febbraio.

Maggiori informazioni possono essere reperite sul nuovo sito web della Società: www.ttvaldarno.it .