Torta Brownie cioccolato e pere, vegan

Bentornati alle ricette di Zenzero & Cannella!
Oggi prepareremo insieme una torta alle pere e cioccolato che ha la consistenza di un brownie, praticamente si scioglie in bocca!!
In più non ci sono uova,latticini o derivati animali quindi un dolce 100% vegano anche per gli intolleranti!!!
Risultato: semplice, leggera e golosissima questo dolce fará innamorare tutti!!
E se volete conservarla in frigo per via del caldo la troverete fantastica anche fredda magari accompagnata da una pallina di gelato alla crema,zabaione o fiordilatte..il top della golosità assicurata!!!
INGREDIENTI:
(per una torta dimensioni standard o due torte piccole)
200 gr farina per torte
1 bustina di lievito
4 pere Williams molto mature ma sode
La scorza grattugiata di 1 arancia bio
40 gr cacao amaro
1 pizzico sale
140 gr zucchero semolato
40 gr zucchero integrale di canna
40 gr olio di cocco fuso e freddo(oppure di semi bio a vostra scelta)
150 ml latte di cocco(o altro latte vegano a vostra scelta)
Vaniglia bourbon semi di 1/2 bacca
PREPARAZIONE:
Amalgamare olio,latte, vaniglia in una insalatiera capiente quindi incorporare i due zuccheri e sbattere leggermente il tutto a mano con una frusta.
Unire la scorza ed infine con un mestolo di legno amalgamare perfettamente la farina setacciata con il lievito fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.
Preriscaldare il forno a 170°C.
Versare il composto sulla base di una teglia grande(o due piccole) oliata ed infarinata ed uniformare la superfice.
Sbucciare le pere,tagliare a quarti ogni pera e provarla del torsolo.
A questo punto tagliare i quarti di pera in ulteriori spicchi non troppo spessi e disporli sopra la base al cioccolato seguendo una sequenza a raggera o secondo il vostro gusto.
Infornare per circa 40 /50 minuti o finché inserendo al centro della torta uno stecchino uscirà quasi del tutto pulito,attenzione a non cuocere troppo xchè la torta deve risultare morbidissima e scioglievole al suo interno come un brownie!
N.B. Non preoccupatevi se da calda la torta vi sembrerà troppo morbida..da fredda si compatterà perfettamente se la cottura è giusta.
Consiglio: dopo 30 minuti coprire il dolce con un foglio di alluminio e lasciare coperto fino a cottura ultimata.
Sfornare e lasciar raffreddare perfettamente prima di tagliare e servire!
Si conserva come appena fatta in frigo coperta con alluminio per almeno 5 giorni…
Tutti ne andranno matti!!
Alla prossima ricetta
Chiara Castellucci