Il sindaco Ghinelli a Bruxelles: “Da oggi Arezzo parte attiva nelle politiche per i cambiamenti climatici”

Il Comune di Arezzo selezionato come membro della Missione UE

Alessandro Ghinelli,
“Da oggi Arezzo è parte attiva di una comunità di autorità locali e regionali europee concretamente impegnate nelle politiche di adattamento ai cambiamenti climatici. L’obiettivo è quello di dare vita ad una modalità di azione inclusiva che coinvolga gli stakeholder locali, la società civile, le imprese, gli enti di ricerca e i cittadini nella mobilitazione di risorse e nello sviluppo di attività mirate al raggiungimento degli obiettivi condivisi con gli altri firmatari”.
Il sindaco Alessandro Ghinelli ha preso parte questa mattina a Bruxelles alla giornata di lancio della comunità di pratica della Missione europea per l’adattamento ai cambiamenti climatici. Obiettivo della missione è quello di accompagnare entro il 2030 almeno 150 tra regioni e comunità europee verso la resilienza ai cambiamenti climatici, aiutando a comprendere meglio i rischi climatici, a sviluppare percorsi mirati al loro contenimento, e a testare e implementare sul terreno le soluzioni innovative necessarie per costruire la resilienza climatica.
Il Comune di Arezzo è stato selezionato come membro della Missione lo scorso dicembre quando ha formalizzato la propria adesione con la firma della Carta di Missione in linea con le proprie strategie politiche e di mandato. Questa adesione segue l’impegno previsto dal PAESC e dai nuovi obiettivi climatici 2030/2050 e dal Green City Accord sottoscrito dal Comune lo scorso aprile.