Appello di Alberti sul ‘Sport per tutti’

Sono venuto a conoscenza dell?esistenza di un nuovo bel progetto ovvero ?sport per tutti? redatto dalla segreteria dell?Assessorato allo Sport, all?interno del quale si mette in risalto l?esigenza da parte dell?Area Sport, Turismo e Cultura di ?un piano strutturale degli impianti sportivi volto a garantire a tutti i cittadini pari opportunità di accesso per tutte le disciplina sportive?. Visto che l?attuale struttura organizzativa dell?assessorato non è in grado di far fronte a questa impellente esigenza della quale la città intera ha assolutamente bisogno, l?Assessorato ha deciso di mettere a convenzione una persona esterna definita all?interno del provvedimento n.5911 ?accompagnata da un ottimo curriculum e che ha già dato dimostrazione delle sue capacità professionali e della sua conoscenza del settore avendo redatto per questa amministrazione il progetto lo sport nei parchi.? Morale della favola è stato attivato un rapporto di collaborazione coordinata e continuativa per lo studio e la redazione di questo progetto ?lo sport per tutti? che prevede la spesa totale di 21.770 ? per 9 mesi. Mi chiedo per quale motivo si attivano convenzioni esterne per servizi inutili e di difficile comprensione in un momento di crisi economica e di recessione. Chiederò all?Assessore allo Sport delucidazioni in merito nel corso del prossimo Consiglio Comunale attraverso interrogazione urgente. Mi auguro comunque che in ogni caso non si continui a sperperare denaro pubblico e che questa convenzione alla data di scadenza non venga rinnovata.

Pietro Alberti

Articlolo scritto da: Comune di Arezzo