‘Paesaggi del Casentino’

Impresso nei dipinti di artisti, in gran parte tutt?ora operanti nella nostra valle, da oggi il grande fascino del Casentino è in mostra nei locali del Comune di Bibbiena. Giovedì 4 agosto sarà infatti riaperta al pubblico l?esposizione ?Paesaggi del Casentino?, recentemente ampliata con le opere di Anna Elizabeth Bluhm Pecchioli, Piera Biondi Giannini, Lorenza Tellini Baroncini, Mariella Dei, Lorenzo Senzi, Giuseppe Baracchi, Umberto Bianchi e Gianna Lanini. Con le nuove acquisizioni la collezione vanta al momento 30 opere che raccontano la vita passata del Casentino e le sue tradizioni. L?Esposizione sul Paesaggio del Casentino si è costituita lo scorso anno con la donazione al Comune di Bibbiena delle opere pittoriche di Catapano e di altri pittori, Mario Bettazzi, Ruggero Buggeri, Franco Caporali, Anna Cionini, Giulio Dei, Carlo Lanini, Silvano Lazzeri, Roberto Meschini, Lella Rontani, Armando Tacconi, Alessandro Vettori. Tale gesto ha stimolato negli ultimi mesi anche nuovi artisti a donare le loro opere all?Ente al fine di realizzare un museo dedicato al Paesaggio. La collezione permanente è stata inizialmente allestita nell?ex-carcere di Bibbiena. Destinata ad ampliarsi con le nuove acquisizioni, anche sulla proposta dell?Assessore all?Ambiente di dar vita ad un progetto più complessivo sul tema del paesaggio come interpretato dagli artisti e volto a valorizzare il paesaggio storico/naturalistico del Casentino, la mostra il cui nucleo originale è costituito dalle sette opere di Catapano e dei primi donatori ha trovato una sua definitiva ed esclusiva collocazione nel salone comunale di Via Berni, nel centro storico di Bibbiena. Palazzo Niccolini, ora sede del Municipio fu costruito fuori della cinta muraria medievale nella prima metà del XVII secolo. Salendo l'ampio scalone interno, il visitatore dopo aver attraversato il saloncino affrescato del Consiglio Comunale accederà al salone della mostra. In occasione della riapertura dell?esposizione, si terrà una visita guidata con approfondimento del tema ?Ambiente e paesaggio del Casentino nel XX secolo? a cura della dott.ssa Alessia Bigoni della Cooperativa Oros. L?iniziativa è promossa dall?Assessorato all?ambiente e formazione e dall?Assessorato al turismo del Comune di Bibbiena e prevede, sabato 27 agosto (ore 18,15), anche una seconda visita guidata alla mostra, con approfondimento del tema ?Paesaggi medievali? .

L'ingresso è libero.

Articlolo scritto da: Comune di Bibbiena