Stagione di prosa al teatro Politeama

?Sarà una stagione di prosa ridotta nel numero, ma non certo nella qualità?. Parole del direttore artistico Alessandro Fioroni, della onStage, che stamani ha presentato il cartellone 2005-2006 in programma al teatro Politeama.
Fioroni ha spiegato: ?Abbiamo dovuto lavorare facendo fronte a diverse difficoltà, dalla diminuzione delle risorse economiche alle carenze strutturali del Politeama, che ha un palco di dimensioni ridotte e difetta nell?acustica, tanto che alcune compagnie non verranno ad Arezzo proprio per questo problema. In ogni caso, la stagione sarà ricca e di ottimo livello, con una vera perla rappresentata dalla prima nazionale di ?Liolà?, in programma il 2 e 3 febbraio 2006 con la regia di Gigi Proietti e la presenza in scena di Gianfranco Jannuzzo e Manuela Arcuri. Il primo appuntamento è previsto per il 16 dicembre, con ?Quella del piano di sopra? (regia di Gigi Proietti, con Sandra Collodel e Pino Quartullo). Saranno spettacoli popolari e non a caso uso questo aggettivo che a mio parere ha una connotazione estremamente positiva. Accessibili saranno anche i prezzi di biglietti e abbonamenti, nonostante la possibilità di vedere all?opera personaggi di rilievo come Tullio Solenghi, Gianmarco Tognazzi, Johnny Dorelli, oltre ai già citati Jannuzzo e Arcuri. In più, la stagione sarà integrata da altre otto serate dedicate a balletto, operetta e musical. Nel complesso, un?offerta di assoluto rilievo?.
L?assessore alla cultura, Giovanni Chianucci, ha espresso l?augurio che ?gli spettacoli riscuotano il giusto successo, con una grande partecipazione di pubblico. Un doveroso ringraziamento va agli uffici comunali che hanno lavorato con grande solerzia e, come al solito, con ottimi risultati?.

Articlolo scritto da: Comune di Arezzo