Vetrine dedicate alle ‘Signore’

Il Comune di Arezzo, grazie alla collaborazione fra la Commissione pari opportunità e l?assessorato alla cultura, ha promosso un?interessante iniziativa per domenica prossima, 13 novembre. Gli appassionati d?arte e di antichità, guidati dalla storica dell?arte Liletta Fornasari, potranno prendere parte a una visita alle vetrine a tema dedicate alle ?Signore?, allestite da 32 antiquari aretini nelle loro gallerie, in pieno centro storico. L?iniziativa è aperta a tutta la cittadinanza.
Lucia De Robertis, presidente della Commissione pari opportunità, ha sottolineato l?importanza di ?avvicinare gli aretini, e non solo, al mondo dell?antiquariato anche al di fuori della Fiera, che comunque resta l?appuntamento più prestigioso e atteso in questo settore. Si tratta di una riconquista della città che come Commissione ci è sembrato doveroso appoggiare, anche perché il tema delle ?Signore? ben si inserisce in un anno in cui ricorre il 60° anniversario della concessione del diritto di voto per le donne?.
L?assessore alla cultura, Giovanni Chianucci, ha messo l?accento sulla ?valorizzazione dell?arte che l?amministrazione comunale ha sempre avuto a cuore, promuovendo iniziative come castelli e fortificazioni, notti dell?archeologia e amico museo, cui fa seguito questa delle vetrine a tema degli antiquari?.
La dottoressa Liletta Fornasari, come detto, guiderà gli appassionati nella visita alle gallerie del centro. ?Arte e antiquariato ? ha detto ? vanno di pari passo da sempre. E? un mondo che va tutelato e valorizzato, anche perché è fondamentale far conoscere alla gente il passato della piazza e dei suoi negozi di antichità, attivi come botteghe artigiane fin dal ?300?.

Articlolo scritto da: Comune di Arezzo