850mila euro per mettere in sicurezza lo Stadio Comunale

AREZZO – Il Comune di Arezzo ha dato il via libera all’esecuzione della delibera del Consiglio comunale di Arezzo: un investimento di 850.000 euro che consentirà la messa in sicurezza del principale impianto sportivo di Arezzo.
Molti i lavori che sono stati programmati. Tra gli altri gli interventi sulle strutture di cemento armato della curva Giuseppe Mancini e della maratona, il potenziamento dell’impianto di illuminazione, nuove recinzioni e nuovi cancelli per i varchi di accesso, bagni per la curva ospiti, l’installazione di un sistema di videosorveglianza in grado di tenere sotto controllo sia la parte interna che quella esterna dello stadio.
“Il nostro sforzo – commenta l’assessore allo sport, Lucia De Robertis – è stato quello di adeguare le strutture dello stadio alle normative in materia di sicurezza. Era un atto dovuto del quale ci siamo fatti carico nonostante l’ingente impegno finanziario, tanto più pesante in un momento di forti difficoltà dell’Ente. Non siamo andati oltre, anche in considerazione dell’annunciata revisione del Decreto Pisanu che sarà chiamato a modificare alcune normative che comporterebbero, per la nostra amministrazioni, ulteriori spese”.