Benigni ”Tutto Dante”

Roberto Benigni torna ad Arezzo. Frequentatore assiduo agli inizi della carriera, aveva girato in città le scene più significative de “La vita è bella”.
“Poi – sottolinea l’assessore comunale alla cultura, Camillo Brezzi – la città si era quasi dimenticata di lui”. Il tempo perduto verrà recuperato: il 27 gennaio l’artista porterà al Centro Affari il suo spettacolo “Tutto Dante”.
“Per noi è un onore – commenta il Sindaco Giuseppe Fanfani, grande appassionato di Dante. Benigni non va ovunque ed essere stati scelti ci riempie di soddisfazione”. Sentimento che esprime anche Franco Scortecci, vice Presidente della Camera di Commercio, l’altro partner istituzionale dell’evento di gennaio: “la città riallaccia antichi legami con Benigni e lo fa in un momento particolarmente importante, cioè quando stiamo lavorando alla Mostra di Piero della Francesca”.
Giuseppe Fanfani e Camillo Brezzi hanno “allacciato” il primo legame con Benigni durante lo spettacolo che l’artista ha presentato in estate a Firenze. Al resto hanno pensato Walter, Alessandro e Barbara Fioroni che stanno organizzando l’evento del 27 gennaio al Centro Affari: 4.000 posti, tre ordini di prezzi come in ogni altro spettacolo di Benigni (57,50, 40 e 28 euro), biglietti in vendita già da lunedì prossimo, 11 dicembre, Si potranno acquistare presso Informagiovani in piazza Guido Monaco, Sipario Management in via Guido Monaco e Dischi Vieri in Corso Italia. Possibile anche l’acquisto on line.
Nessun biglietto omaggio: le autorità li pagheranno come tutti. “Quelli che avremmo avuto a disposizione – annunciano il Sindaco Fanfani e gli assessori Brezzi e De Robertis – li consegneremo a studenti delle scuole superiori aretine”.