Le note del maestro Giuseppe Pietri

AREZZO – Sabato 28 ottobre alle ore 21 presso il Teatro della Bicchieraia è in programma il concerto a ingresso gratuito delle corali del comune di Campo nell'Elba.
“L’iniziativa – sottolinea l’assessorato alla cultura del Comune di Arezzo – è nata per rendere omaggio a un grande musicista di livello internazionale che ha legato il nome alla città di Arezzo. Il maestro Giuseppe Pietri nel 1932 ha scritto l’Inno del Saracino per la nostra manifestazione storica e oggi le sue note sono diventate l’inno dell’intera città. Inoltre il musicista è famoso e apprezzato come compositore di aree per operette, genere di voga ancor oggi, come per esempio "La Canzone della Rificolona".
Il concerto “Le note di Giuseppe Pietri dall’Isola d’Elba alla città di Arezzo” sarà il modo per ricordare un grande compositore e per favorire l’incontro tra i cantori elbani e i musici aretini.”
“La serata – continua l’assessorato alla cultura – sarà aperta dagli squilli dei musici della Giostra del Saracino. Dopo la proiezione delle immagini dei luoghi ove il maestro Pietri è nato, ha vissuto e ha composto, i cantori elbani eseguiranno ben tredici brani musicali. Ricordiamo che a questo evento seguirà il concerto dei Musici della Giostra in terra livornese nel maggio 2007; in quella circostanza il Comune di Arezzo sarà presente con uno stand per promuovere la nostra cultura e le nostre tradizioni.”