Seconda giornata di Orientarezzo 2006

AREZZO – Grande pubblico, grande partecipazione, grande attenzione e seguito per la sesta edizione di Orientarezzo2006 che guarda con soddisfazione alla sua seconda giornata di lavori e si appresta alla chiusura di domani, una chiusura col botto.
Dopo l’apertura emozionante di ieri, grazie alla presenza del nazionale di ginnastica Enzo Bernardoni, che insieme all’assessore provinciale alla Formazione professionale e Lavoro Alessandra Dori ha tagliato il nastro tricolore, la Fiera dell’Orientamento ha proseguito a ritmo serrato con le università, a presentare i propri corsi di laurea, e le associazioni di categoria.
Grande successo anche per le forze dell’ordine, Polizia e Carabinieri in testa, i primi grazie al pullman azzurro e la sicurezza stradale, i secondi con il RIS e gli elicotteristi del Nucleo dell’Arma di Pisa, a disposizione dei ragazzi per curiosità e informazioni. Un successo che grazie a Orientarezzo avvicina sempre di più le giovani generazioni alla divisa, squarciando il velo di diffidenza che troppo spesso separa le due parti. Al grido di impegno, costanza e determinazione, le linee guida indicate ieri dal testimonial Enzo Bernardoni, sono proseguite anche tutte le altre attività della Fiera: colloqui di orientamento, supporto per la compilazione di curriculum vitae, incontri con esperti e workshop, disponibilità di materiale informativo, possibilità di navigare in internet.
È possibile, inoltre, usufruire di: incontri informativi, orientativi e presentazioni dei corsi di laurea delle università presenti; operatori del Centro per l’Impiego che offriranno la propria consulenza in merito alle modalità di ricerca attiva del lavoro, alla Carta di Credito formativo individuale, ILA, al servizio Eurodesk; consulenza di esperti in orientamento per la compilazione del proprio curriculum vitae, su come affrontare un colloquio di lavoro e come avviare un’attività imprenditoriale; colloqui orientativi per i ragazzi delle classi terze della scuola secondaria di primo grado; incontri di gruppo rivolti ai genitori degli studenti interessati alla scelta della scuola superiore.
Domani, infine, chiusura col botto grazie a un convegno e a due presenze di grande spessore: Pavel Bouda, Membro del Gabinetto del Commissario europeo Vladimir Špidla nonché Responsabile per l’Anno Europeo della Mobilità dei Lavoratori, e l’assessore all’Istruzione, alla Formazione e al Lavoro della Regione Toscana Gianfranco Simoncini. Entrambi, infatti, saranno presenti al convegno "Il futuro è in movimento", organizzato dall’assessorato alla Formazione Professionale e Lavoro della Provincia di Arezzo per stimolare il territorio, e in particolare i giovani, a una riflessione sui temi della mobilità e delle opportunità professionali in Europa.
Il convegno inizierà alle ore 9 e terminerà alle 13.30. Senza dimenticare che per tutti i giorni della Fiera sarà in funzione un servizio di bus navetta gratuito da e per la Fiera che effettuerà il seguente percorso: Viale Mecenate – Piazza Guido Monaco – Via Baldaccio d’Anghiari – Fiera. Gli orari della Fiera sono: giovedì 9-14, venerdì e sabato 9-18, l’ingresso è gratuito. Per maggiori informazioni: 800 943242, oppure http://orientarezzo.provincia.arezzo.it/.