Tre nuove strade in città

AREZZO – Via Sibilla Aleramo (scrittrice 1876-1960), via Donatello (artista, 1386-1466) e via Andrea del Verrocchio (artista 1435-1488), sono le tre nuove strade dedicate dalla Giunta Comunale su proposta della Commissione Toponomastica, a questi importanti personaggi della cultura.
La loro ubicazione è presso l’ex campo militare.

Via Sibilla Aleramo è l’area di circolazione senza sbocco che inizia in destra di via Padre Teodosio ed è parallela a Largo Pontalto.
Via Donatello è l’area di circolazione che inizia in destra di via della Magnanina, incrocia via Sala Vecchia e termina in viale Leonardo da Vinci.
Via Andrea del Verrocchio è l’ex tratto di via Sala Vecchia che inizia in sinistra del viale Leonardo da Vinci, costeggia il campo da calcio “ex militare” e termina a ridosso della ferrovia.
Le intitolazioni sono state attribuite seguendo il criterio di mantenere omogeneità di intestazione con le aree già esistenti.