L’estinzione del deposito titoli senza alcuna spesa

ROMA – Anche l’estinzione del deposito titoli, come pure i rapporti accessori al conto corrente, in sede di chiusura del conto, non dovranno essere gravati da alcuna spesa o commissione bancaria, così come previsto dalla legge 248/2006 sulle liberalizzazioni.
Lo ha voluto precisare, nel corso della conferenza stampa svoltasi questa mattina al Ministero dello Sviluppo Economico, il ministro Bersani che ha inoltre sottolineato che, per chiarire definitivamente la questione e fugare ogni dubbio, verrà diffusa al più presto una circolare ministeriale in merito.
“Con questa presa di posizione netta del ministro Bersani – dichiara l’Unione Nazionale Consumatori – si arriva finalmente a fare chiarezza su una questione che negli ultimi mesi, a causa di un’interpretazione della legge non corretta e volutamente restrittiva, ha prodotto non poche controversie tra clienti e istituti bancari.”
“Adesso è necessario che la circolare ministeriale sia diffusa davvero in tempi strettissimi – conclude l’Associazione – per evitare ulteriori fraintendimenti che, come spesso accade, vanno a ledere un diritto acquisito dei consumatori.”