Prevenzione dei tumori al seno

Proseguono le iniziative programmate da Ausl 8 e Lilt nell'ambito della campagna di prevenzione "Nastro rosa". Una campagna ideata nel 1989 negli Stati Uniti ed oggi promossa in tutto il mondo, con l'obiettivo di sensibilizzare un numero sempre più ampio di donne sull’importanza della prevenzione e della diagnosi precoce dei tumori della mammella, informando il pubblico femminile anche sugli stili di vita sani da adottare e sui controlli diagnostici da effettuare.

Dopo l'incontro di lunedi con i medici specialisti della Ausl, il nuovo appuntamento è per domani, mercoledì 26 novembre, sempre alle ore 17,30. All'Auditorium del San Donato saranno proiettati frammenti del film “Il bacio che aspettavo”. La proiezione sarà seguita da commenti e testimonianze dell’Andos – l'Associazione nazionale donne operate al seno.

Intanto, sempre per testimoniare l'importanza di una efficace e corretta prevenzione dei tumori, l'ingresso dell'ospedale cittadino continuerà ad essere illuminato di rosa per tutta la settimana, mentre le oltre 2.700 dipendenti della Ausl, per richiamare l'attenzione su questo tema, indossano un piccolo fiocco rosa.