Primo oro azzurro, è di Tagliariol nella spada

PECHINO – Matteo Tagliariol ha vinto la medaglia d'oro maschile nella spada alle Olimpiadi di Pechino 2008. Il 25enne di Treviso ha sconfitto in finale il francese Fabrice Jeannet per 15-9. Tagliariol regala all'Italia il primo oro dei Giochi e la quarta medaglia complessiva.
Jeannet prova a scappare sul 2-0 ma Tagliariol, alla prima esperienza olimpica, sale in cattedra piazzando un parziale di 10-4 che gli consente di chiudere la prima manche avanti 10-6. Il tentativo di rimonta del transalpino all'inizio della seconda frazione viene contenuto dall'azzurro (13-9) che completa l'opera piazzando le ultime 2 stoccate: 15-9.
La spada azzurra torna d'oro dopo un digiuno di 48 anni, l'Italia celebra il primo trionfo a Pechino 2008
"Non so cosa si prova, oggi è stato un sogno. Non ho sentito niente andavo e basta", dice l'atleta emozionato. Il 25enne azzurro non si è fatto intimidire e una volta cambiata l'arma è andato via in scioltezza. "Le armi le cambio perché non vanno, non è scaramanzia. E poi sono andato come un treno – ha detto lo spadista trevigiano appena sceso dalla pedana ai microfoni della Rai -. Voglio ringraziare la mia famiglia, il mio primo maestro, lo staff, la mia fidanzata Annalisa, non vorrei dimenticare nessuno. Saluto l'Italia, ciao a tutti".